Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: equilibrio del gatto
Messaggio Inviato: lun dic 21, 2009 6:39 pm 

Non connesso

Iscritto il: mer mag 06, 2009 6:23 pm
Messaggi: 181
Località: corbetta
a volte noi quando facciamo l' isometria per le braccia ci mettiamo in equilibrio su un braccio e sulla gamba opposta, questa posizione serve per migliorare l'equilibrio del gatto?

_________________
se non ci fosse la paura non ci sarebbe il coraggio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: lun dic 21, 2009 7:38 pm 
Avatar utente

Non connesso

Iscritto il: sab dic 13, 2008 11:51 pm
Messaggi: 95
Località: Cassano Magnago (Varese)
Il modo migliore per migliorare l'equilibrio del gatto è fare l'equilibrio del gatto... tutto il resto può aiutare a migliorare muscolatura e resistenza magari in quel settore che va a comprendere la muscolatura che poi verrà  usata ed in questo caso un'aiuto lo da anche l'esercizio che hai citato, anche la quadrupedia può migliorare l'equilibrio del gatto e così via...

Ma come detto un esercizio si migliora solo facendo quel determinato esercizio siccome appunto va ad utilizzare tutte le capacità  che servono... forza, resistenza, equilibrio ecc.

;)

_________________
...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: lun dic 21, 2009 7:46 pm 

Non connesso

Iscritto il: mer mag 06, 2009 6:23 pm
Messaggi: 181
Località: corbetta
su questo non ci sono dubbi però con la neve e le sbarre giacciate è un po complicato. Se mi metto i guanti cambia qualcosa?perchè se no è impossibile

_________________
se non ci fosse la paura non ci sarebbe il coraggio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: lun dic 21, 2009 8:06 pm 
Avatar utente

Non connesso

Iscritto il: sab dic 13, 2008 11:51 pm
Messaggi: 95
Località: Cassano Magnago (Varese)
Se ce una cosa che consiglio vivamentea tutti e prendere i guanti e mangiarli a colazione... evitali come la peste, sono il tuo peggior incubo :D

Tieni le mani libere, rafforzale, prendi a schiaffi la neve, i barboni ubriachi, ilrosso se vuoi... io non le ho mai usate e proprio questo sabato mi sono allenato sulla neve continuando a non usarli e penso mai lo farò...
Fa male... fregatene! Sei un traceur, non sei una checca!!!

Ovviamente non congelartele, come penso saprai bisogna adeguarsi anche alle condizioni del tempo... se pensi sia troppo rischioso farlo su una sbarra allora fallo su un muretto oppure fai li esercizzi che hai detto prima, o la quadrupedia... La scelta è tua e sta a te valutare al meglio la situazione...

_________________
...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: lun dic 21, 2009 8:33 pm 

Non connesso

Iscritto il: mer mag 06, 2009 6:23 pm
Messaggi: 181
Località: corbetta
ok. anche io non ho mai usato i guanti e dubito che incomincerò a usarli ora ma sarà  dura. Abbituerò le mani al freddo :)
Grazie mille

_________________
se non ci fosse la paura non ci sarebbe il coraggio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: mar dic 22, 2009 12:23 pm 
Avatar utente
Milan Monkey

Non connesso

Iscritto il: gio nov 22, 2007 10:25 pm
Messaggi: 1247
Località: cornaredo
Siamo traceur, non siamo checche, ma neanche fanatici ci tengo a dire.
Il concetto di diluizione di Blane? Qualcuno se lo ricorda?
Alla fine di nature of challenge cosa viene detto?
Ragazzi bisogna avere pazienza! Se c'è la neve è ovvio che non si possono fare le stesse cose, quindi si cambia tipologia di allenamento!
Si potenzia in casa pesantemente, oppure esci e potenzia le gambe.
Non penso che si possano condizionare le mani a resistere alla neve, arriva un punto in cui non è possibile andare oltre, in cui perdi sensibilità  alle mani e non riesci ad afferrare un muro; è utile questo? Quelli che vanno in montagna usano i guanti perchè sono checche non allenate o perchè ci sono il ghiaccio e la neve? Il nostro fisico è questo.
Poi prendi pure a schiaffi i barboni e weapon. :lol:
Cita:
Ovviamente non congelartele, come penso saprai bisogna adeguarsi anche alle condizioni del tempo

Dice bene qua weapon..
Per quanto riguarda l'equilibrio del gatto non posso che essere d'accordo con lui, l'unico modo è fare equilibrio del gatto, però se ora non puoi farlo perchè è tutto innevato allena altre cose, non penso ci sia solo questo da allenare no? :wink:

_________________
Che Tuono!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: mar dic 22, 2009 1:26 pm 
Avatar utente

Non connesso

Iscritto il: sab dic 13, 2008 11:51 pm
Messaggi: 95
Località: Cassano Magnago (Varese)
Non sto dicendo che è obligatorio allenarsi senza, sto solo dicendo che è anche possibile.

Ecco un esempio appena postato sull'apki, non parkour però.

http://www.youtube.com/watch?v=xPNHNzJl-2E

Ed è vero che non si abitueranno mai al gelo, ma è vero che si allenera la mente a "sopportare" ma ovviamente appunto perchè non siamo fanatici dobbiamo andare per gradi e anche molto e non iniziando con la neve magari, ma iniziando anche con un po di freddo e così via. Ed è qui che l'individuo deve valutare la situzione in base a quello che lui è in grado di fare.

Quelli che vanno in montagna mettono i guanti, ma perchè in montagna c'è tutto il rischio di ritrovarsi dispersi, bloccati ecc. ecc. oltre che fa anche più freddo e non si hanno ripari. Poi bisogna vedere anche chi va in montagna. I turisti che vengono da zone mediterrane?

Poi ognuno è libero di usarli o meno... non sarò certo io, povero disgraziato, a dirgli che non lo può fare.

Poi se mi volete prendere a schiaffi sono a vostra disposizione :wink:

_________________
...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: mar dic 22, 2009 1:51 pm 

Non connesso

Iscritto il: mer mag 06, 2009 6:23 pm
Messaggi: 181
Località: corbetta
mi sa che mi farò una ventina di minuti con i guanti e gli ultimi 2 minuti senza, così mi abituo poco per volta

_________________
se non ci fosse la paura non ci sarebbe il coraggio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: mar dic 22, 2009 4:18 pm 
Avatar utente
Milan Monkey

Non connesso

Iscritto il: gio nov 22, 2007 10:25 pm
Messaggi: 1247
Località: cornaredo
Il mio post era generico, visto che è un forum pubblico e ci capitano un sacco di novizi volevo approfondire il concetto di gradazione dell'allenamento prima che ci fossero fraintendimenti.
Avevo capito esattamente cosa intendevi dire Nik. :wink:

_________________
Che Tuono!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: mar dic 22, 2009 8:20 pm 
Avatar utente
Milan Monkey

Non connesso

Iscritto il: lun ott 01, 2007 2:07 pm
Messaggi: 1475
Località: paullo
a volte perdiamo di vista certe cose mi pare...
ok dover condizionare le mani,ok dover diventare più forti e più resistenti,ok cercare di condizionare la mente a resistere di più al freddo...
MA PROVATE A FARE QUADRUPEDIA NELLA NEVE PER MEZZORA E POI LE MANI VE LE AMPUTANO! poi voglio vedere come siete forti e utili senza le mani!

dai su ragazzi un po' di realismo! a volte mi fate ridere con questi fanatismi ed essenzialismi! va bene rifarsi ad una certa filosofia,va bene cercare di allenarsi con rigore e con metodo,va bene cercare di rifarsi al metodo naturale...ma siate seri! non potete dire bella oggi mi alleno a mani nude perchè così condiziono il mio spirito oltre che il corpo e poi finito l'allenamento tornare a casa mettervi sul vostro computerino,guardare facebook,giocare con la playstation e starvene al calduccio!
a tutto c'è un limite,allenatevi,allenatevi seriamente,pesantemente,ma evitate di sfociare nel fanatismo che serve solo a farsi del male e a perdere di vista quello che realmente facciamo

_________________
Il parkour è per te stesso,non per gli altri.
Se vuoi fare qualcosa prima di farlo pensa se lo fai per te stesso e se lo faresti se non ci fosse nessuno...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio Inviato: mar dic 22, 2009 9:44 pm 
Avatar utente

Non connesso

Iscritto il: sab dic 13, 2008 11:51 pm
Messaggi: 95
Località: Cassano Magnago (Varese)
Si ma nessuno ha detto di spararsi 30 minuti in quadrupedia sotto la neve... e nessuno ha consigliato di condizionarsi le mani fino allo stremo... se una persona può allenarsi anche con il freddo senza per forza usufruire dei guanti, per quei 30 secondi che tiene le mani su una ringhiera, non penso si vada incontro a chissà  quali rischi soprattutto se prima si è sparati anche un po di riscaldamento... nessun fanatismo, era solo un consiglio.

Ciao bello ;)

_________________
...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron