Spazio al Parkour, sempre di più e sempre più con ogni mezzo…e proprio nel periodo in cui in inghilterra viene lanciato il primo magazine mensile sul parkour (con Parkour Generations come partners), un iniziativa simile “made in italy” parte dal nostro amico Shin, che dal centro italia,con quella che inizialmente era un idea per una tesi, lancia RUN una rivista multimediale dedicata al Parkour Freerunning e Art du Deplacement! (con anche i MilanMonkeys come partners )

Beh lasciamo lo spazio all’editoriale in prima pagina:

“Cari lettori, questo numero 0 nasce con molti sogni e speranze, con la voglia e l’entusiasmo di riuscire a creare uno spazio tutto italiano, che riesca ad essere veramente la voce di gruppo, delle tante voci che compongono l’italia ed unificare i differenti punti di vista che i vari gruppi sparsi per lo stivale hanno in merito alle discipline che tratteremo. Parkour, Freerun e Art du Déplacement.  Cercando di dare sempre una visione globale, pur rispettando le differenze intrinseche delle diverse voci che collaboreranno di volta in volta alla redazione dei numeri che seguiranno.  È nostro fermo intento fare in modo che questo progetto, cresca sempre di più, con la stessa forza e determinazione, di tutti quelli che si alzano per andare a correre ed allenarsi per migliorare sempre di più se stessi. Allo stesso modo noi continueremo a sudare, correre e progredire per creare contenuti di buona levatura e cercare di coinvolgere sempre più elementi in questa avventura.  E chi vorrà seguirci in questa avventura non ha che da infilare le scarpe e tracciare con noi nuovi percorsi. ”  – Shin –

more info su http://www.runmagazine.it/