Il nostro amico felino della Città Alta ha prodotto un video molto utile per chi alle prime armi non sa bene come strutturare il suo allenamento, ma anche per chi un po’ più avanti ha voglia di variare gli esercizi…

Vi lascio direttamente alle parole di Gato che descrivono il suo video:

“A gennaio mi annoiavo, così ho deciso di fare un videino. Speravo di riuscire a coordinarmi con altri Traceur per farne uscire 4 o 5 a distanza ravvicinata ma gli impegni sembrano attanagliare chiunque, così ho deciso di uploadarlo lo stesso, visto che ormai l’avevo fatto. Senza pretese di essere esaustivo, è un esempio di allenamento. Ho cercato di non concentrarmi troppo sulla perfezione dei movimenti anche per chiarire quanto sia lunga la ricerca, ho dato poco spazio alla tecnica perchè quella si trova in qualsiasi altro video. Spero che possa essere utile ai novizi come un canovaccio su cui aggiustare i propri esercizi.

Due cose:

* Il set di esercizi che mostro non è completo: soprattutto le gambe non vengono allenate con cura.. ancora una volta ripeto, non prendete questo video come una tabella di allenamento completa. Ma, in effetti, è così che mi alleno io: pur esercitando un po’ tutto in ogni sessione, mi concentro un giorno sulle gambe e quello successivo su braccia e tronco, ad esempio.
* Molti degli esercizi che si possono fare non vengono mostrati per svariati motivi, primo tra i quali che non riesco a fare tutti gli esercizi che conosco in una sola sessione di allenamento.
* Quelle che chiamo flessioni si chiamano, più correttamente, piegamenti. Scusate l’inesattezza (e scusate tutte le altre che troverete ).”

Stay tuned…

[youtube]